Aspettando il sole
di Alessandro Pecorari (13/08/02)
L'Adriatico il nostro mare.
Ieri nel tardo pomeriggio quando i lembi dell'ultima perturbazione ci hanno lasciato, alzando gli occhi si apprezzava la nitidezza dell'aria.
Gli sprazzi di celeste erano profondi, le nuvole slegate volgevano ad oriente.
Buon Ferragosto a tutti, per noi ultima pausa prima della vendemmia.